Sudestival Festival del Cinema italiano

Cinema teatro Radar

da gennaio a marzo

Monopoli

Organizzato dall’associazione Sguardi rappresenta una stimata ed apprezzata vetrina nazionale del cinema di autore nata con l’intento di promuovere la diffusione della cultura cinematografica nell’area del sud-est barese e di far convergere nella stessa i migliori registi del nuovo cinema italiano, consentendo la collocazione di questo territorio nel circuito cinematografico nazionale, quale tappa preziosa per la presentazione, anche in anteprima, delle migliori pellicole d’autore.

Patrocinato della Regione Puglia (assessorato all’Industria Turistica e Culturale), dal Comune di Conversano, dalla Fondazione Puglia, dall’Apulia Film Commission, e dall’associazione auditoriale 100 Autorin) il Sudestival si svolge tra gennaio e marzo, creando una intensa fidelizzazione e affezione del pubblico proprio in un periodo in cui, nonostante le presenze di turisti italiani e stranieri nell’area del sudest barese, l’offerta culturale è fortemente ridimensionata.

Il Festival ha come obiettivi: portare a Monopoli il cinema italiano di autore premiato nei migliori festival internazionali, avvicinare il pubblico anche attraverso l’attuazione di una politica di audience developement, che favorisce l’accesso alle visioni a prezzi estremamente ridotti; educare al linguaggio delle immagini gli studenti delle scuole superiori di Monopoli e Conversano con lezioni di cinema, valorizzare il territorio comunale e offrire una proposta culturale di altissimo interesse e richiamo anche sotto il profilo turistico e di innalzamento dell’attrattività del territorio nel periodo invernale, nell’ottica dell’attuazione della politica di destagionalizzazione che l’amministrazione in carica sta promuovendo con decisione.